U.S.POLO ASSN. CALZATURE yoox grigio Classico

Corso di Metodologia e Semeiotica Omeopatica

Un Corso sui Fondamenti della Medicina Omeopatica aperto a tutti i terapeuti sanitari (medici, veterinari, farmacisti, psicologi, osteopati, psicomotricisti, infermieri…) che desiderino conoscere ed approfondire questa medicina. Un excursus storico dall’origine della Legge dei Simili fino al moderno concetto del Metodo della Complessità. Verranno inoltre introdotti i principi della farmacologia omeopatica di diluizione e dinamizzazione e si affronteranno i problemi metodologici e semiotici di utilizzo del Repertorio e della Materia Medica per poter arrivare ad una prescrizione omeopatica unicista. L’intento rimane sempre quello di creare un linguaggio comune tra diversi terapeuti che possano utilizzare il modello antropologico della Medicina Omeopatica come piattaforma per confronti e scambi professionali più moderni e consoni alle emergenti richieste da parte dei pazienti.

5 PRO JECT CALZATURE yoox marroni Pelle Annunci

Apertura Accademia Omeopatica Omphalon

Skechers Flex Appeal 2.0 blu-marino Sintetico

LUMBERJACK CALZATURE yoox neri PelleMUSSE & CLOUD CALZATURE yoox grigio PellePantofole MARC O'POLO escarpe grigio SinteticoScarpe basse MARCO TOZZI - 2-23611 escarpe beige PelleScarpe Reebok escarpe viola SinteticoMocassini CARINII - B4353/CZ 360-000-000 escarpe neri PelleESPRIT Sidyey grigioAndrea Conti 3003424 neri

New Balance 590v4 neri Da corsa

Haflinger Stripes Grizzly blu-marino Lana

Ricordi, memoria e coscienza. Le ricerche neurofisiologiche di questi processi vedono, da anni, gli scienziati impegnati a risolvere un annoso dilemma. Ogni oggetto o immagine a cui facciamo riferimento è legato ad un singolo neurone o ad una popolazione di migliaia di neuroni che in qualche modo interagiscono tra loro?  Recenti pubblicazioni nell’ambito delle neuroscienze (cfr /archivio/articoli/2013/04/02/news/i_neuroni_della_nonna_reloaded_-1587747/) pongono le basi per una nuova affascinante teoria: l’oggetto della memoria o del ricordo ha una corrispondenza anatomo-fisiologica in un gruppo di neuroni ben localizzato nel cervello che funziona da “tema dell’oggetto”. Gli esperimenti mostrano che, ad esempio al “tema:  Jennifer Aniston”,  uno specifico gruppo di neuroni si attiva per qualità differenti (nome, caratteristiche fisiche, tipo di lavoro, analogie con altri attori) che afferiscono allo stesso tema. Gli scienziati ipotizzano, pertanto, che il nostro cervello sia organizzato in “nuclei tematici” di neuroni.

Vagabond Kasai 2.0 neriAdidasRacer Lite W - Scarpe da Corsa Donna blu-marinoSTEVE MADDEN CALZATURE yoox viola ClassicoRomika Maddy Home 02 neriNike 844546 neri SportivoTamaris 22472 neri PelleHans Herrmann CollectionHHC - Zoccoli Donna neriVagabond VagabondZoe - Scarpe da Ginnastica Basse Donna rosa

In questa direzione, la neurofisiologia potrebbe costituire una interessante base scientifica della Medicina Omeopatica e dei rimedi intesi come modelli antropologici.

metodologia gen

Haflinger Elements Blizzard rosso

Ci è parso opportuno iniziare con un articolo che ripartisse dall’argomento centrale che ci ha spinto a cercare di comunicare un nuovo modo di intendere e studiare la Medicina Omeopatica. Mi riferisco al Metodo della Complessità e allo studio dei rimedi omeopatici per Famiglie. Abbiamo già approfondito le nozioni teoriche nate dalla collaborazione con gli anni di pratica del Dott. Mangialavori nelle pagine del sito, a cui vi rimandiamo, se interessati.

Head Over Heels By Dune - Meeva - Sandali gioiello effetto nudo con tacco - Argento asos rosa SinteticoBallerine MELISSA escarpe rosa SinteticoSandali CAPRICE - 9-29502 escarpe beige PellePAPILLA Sandali Alti donna nero quellogiusto neri EcopelleUnisa Cleo_MTS marroniVictoria sneakers pu 3d donna invernale basket bourdeaux irmasport violaEmanuélle vee - Run vell pon pon blk gulliver-collection neri TaccoColumbia Sandali da Donna grigio Sintetico

Proprio le esperienze dell’ultimo anno con un gruppo di studio composto da terapeuti di diversa formazione e professionalità ci ha permesso di toccare con mano come all’interno di questo spazio, di questo contenitore complesso che è la Medicina Omeopatica, possa realmente avvenire un confronto interdisciplinare. Questa dinamica interazione ci ha, non solo arricchito umanamente e professionalmente, ma oggi ci spinge a osare un dialogo con la comunità virtuale. Ed ecco l’idea del Blog. O meglio: ecco il progetto-blog da modellare e far crescere insieme. Accanto ad articoli di metodologia, vorremmo pubblicarne altri che spazino dalla veterinaria alle conoscenze scientifiche sulle sostanze utilizzate in omeopatia come rimedi. Parallelamente saranno aggiornati i link con suggerimenti a siti o eventi che riteniamo interessanti. L’intento è ancora una volta quello di vedere crescere il modello di partenza attraverso i vostri suggerimenti e consigli e, speriamo, con articoli scritti da voi.